La scuola che vorrei

 

 

Personalità illustri come Franco Lorenzoni ( maestro della pedagogia innovativa), Paolo Crepet (psichiatra e sociologo) e Renzo Piano ( architetto di fama internazionale) nel 2015 denunciano l'inadeguatezza dei luoghi di educazione scolastica dei nostri bambini e invitano noi tutti a ripensare agli spazi dedicati all'apprendimento dei nostri figli e alle metodologie didattiche più adatte in linea con una società che prevede flussi di comunicazione rapidi e multisorgente.

A parer loro la “scuola che vorrei per i miei figli” è senza alcun dubbio una scuola d'ispirazione montessoriana , nella struttura e nel metodo.

Le aule devono essere progettate per stimolare la concentrazione dei bambini, ma essere anche luogo dove possano esprimere la loro libertà e la loro fantasia per far emergere il loro naturale talento, dove i nostri piccoli, lasciandoli nella giusta autonomia, possano affrontare i problemi attraverso la sperimentazione, diventare responsabili e capaci.

 

“La Scuola che Vorrei” dal 2016 è diventata il nostro obiettivo primario, e a partire dal 2018 anche i bambini del nostro territorio potranno beneficiare di un ambiente davvero speciale nel quale l'apprendimento avviene divertendosi, in un luogo sereno, stimolante e all'avanguardia, nel quale il bambino viene assistito da personale altamente qualificato, con specializzazione a Metodo Montessori, in un contesto bi-linguistico (Italiano-Inglese), viene introdotto allo sport, con l'offerta di varie discipline, alla musica, e seguito in un'alimentazione biologica, attenta all'assimilazione dei principi nutritivi, privi di conservanti e coloranti .

https://www.facebook.com/yeaction/videos/1221502994660361/

2018 Montessori School

  • Facebook Icona sociale
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now